In che modo la camera iperbarica accelera la cicatrizzazione delle ferite

Le lesione cutanee di difficile cicatrizzazione sono un problema molto comune soprattutto tra la popolazione più anziana.

Il fattore età e le altre patologie di cui una persona anziana soffre influiscono notevolmente sui tempi di guarigione di una ferita.

Tra le ferite di difficile cicatrizzazione ci sono ulcere cutanee che compaiono solitamente in zone delle pelle che cicatrizzano difficilmente, lesioni da trauma e lesioni da infortuni.

Si parla di difficile cicatrizzazione quando, entro un mese, le ferite non migliorano attraverso le cure tradizionali.

Uno dei rimedi più efficaci in queste circostanze è rappresentato dalla terapia iperbarica: analizziamo insieme quali sono i fattori che aumentano le tempiste di cicatrizzazione di una ferita ed i vantaggi dell’ossigenoterapia iperbarica.

Come vengono classificati i fattori che influiscono sulla cicatrizzazione di ulcere e ferite

La classificazione dei fattori che allungano la guarigione di ferite chirurgiche ed ulcere cutanee si può avvenire in due modi.

Nel primo caso si adotta una classificazione basata su due macrocategorie di cause: fattori sistemici e fattori locali.

Nella categoria dei fattori sistemici ci sono: l’età avanzata, l’abuso di alcool e fumo, patologie croniche (diabete, immunosoppressione, malattie renali croniche, obesità), alcuni farmaci come il cortisone e terapie come la chemio e la radio terapia.

Tra i fattori locali invece troviamo infezioni, contaminazioni, condizioni infiammatorie, malattie dell’apparato respiratorio, ischemia ed ipossia, problemi tecnici di sutura e molto altro.

Nel secondo caso invece si individuano tre ambiti differenti ovvero:

  1. Fattori correlati al quadro clinico: ipertensione, obesità, fattori genetici eccetera;
  2. Patologie che favoriscono la formazione di ulcere e ferite come quelle venose, il diabete, infiammazioni eccetera;
  3. Fattori che non sono legati al quadro clinico: qualità della vita, trattamenti eseguiti in un passato recente e situazione psico – fisica del paziente.

 

In tutte queste circostanze la terapia iperbarica ha permesso di raggiungere importanti traguardi.

>> clicca sul link per conoscere i risultati ottenuti con l’ossigenoterapia iperbarica dalla Domus Medica

Tutti i vantaggi della terapia iperbarica nella guarigione delle ferite chirurgiche ed ulcere

Il principio alla base della terapia iperbarica è quello della respirazione di ossigeno pure o miscele di ossigeno con una pressione atmosferica più alta rispetto a quella normale.

Gli effetti benefici dell’OTI sulla guarigione di ulcere e ferite sono legati alle sue proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e riparative.

L’ossigeno stimola e favorisce la produzione di nuove cellule della pelle che, a loro volta, favoriscono la produzione di vasi sanguigni nuovi (questo processo viene definito in gergo tecnico neoangiogenesi).

L’ossigeno trasportato attraverso la nuova rete vascolare favorisce la neovascolarizzazione e velocizza il processo di riparazione dei tessuti.

Attraverso l’ossigenoterapia iperbarica si riducono inoltre i casi di amputazione degli arti.

Vuoi conoscere meglio il Centro Iperbarico a San Marino?

Richiedi un appuntamento!

14 - 15 - 16 giugno

sessione estiva di

fibrotomia Graduale

Le valutazioni si svolgeranno venerdì 14/6 e domenica 16/6 dalle 10 alle 12:30

PER FISSARE UN APPUNTAMENTO:
inviare una mail a info@fibrotomy.com oppure un messaggio al numero 3756302257

× Contattaci !