Chirurgia Estetica

Dal greco plastikos e vuol dire proprio plasmare – modellare: la Chirurgia Plastica e Ricostruttiva è quella branca della Chirurgia che ha l’obiettivo di correggere tutti i difetti di tipo morfologico – funzionale e di trovare un rimedio a quelle perdite di sostanza dei tessuti congenite o dovute a traumi, neoplasie o malattie degenerativa.

All’interno della nostra casa di cura privata a San Marino offriamo ai pazienti la possibilità di usufruire di:

  • interventi di Chirurgia Estetica del Volto;
  • interventi di Chirurgia Estetica del Corpo;
  • interventi di Chirurgia Plastica Ricostruttiva a seguito di eventi traumatici.

Chirurgia Estetica del Volto

Correggere inestetismi ed imperfezioni evidenti, riequilibrare le proporzioni e ridare armonia al viso.

Questi sono gli obiettivi degli interventi di Chirurgia Estetica del Volto che i nostri specialisti eseguono ogni giorno presso la casa di cura privata Domus Medica attraverso interventi di:

  • Setto-rinoplastica
  • Blefaroplastica
  • Lifting
  • Laser Surfacing

Gli interventi di Setto – Rinoplastica vengono eseguiti attraverso incisioni interne alla narice dal momento che il rimodellamento delle cartilagini e delle ossa nasali permette di migliorare nello stesso momento sia l’aspetto estetico che quello legato alla respirazione.

Al termine dell’intervento, eseguito in presenza di un Otorinolaringoiatra per risolvere eventuali problemi legati alla respirazione, viene posizionato un gesso sul dorso del naso e il gonfiore dovuto all’intervento viene smaltito progressivamente senza il bisogno di terapie o massaggi aggiuntivi.

Gli interventi di Blefaroplastica vengono eseguiti per eliminare quella parte in eccesso di pelle o di tessuto adiposo che si forma intorno all’occhio nella zona della palpebra o sotto gli occhi.

L’intervento non lascia assolutamente cicatrici dal momento che i punti vengono posizionati nella piega cutanea della palpebra oppure vicino la rima ciliare, come mostra l’immagine accanto.
Dopo circa sette giorni i punti vengono rimossi ed eventuali lividi spariscono dopo circa 20 giorni.

Quando parliamo di interventi di Lifting facciamo riferimento ad interventi che, per usare un termine tecnico italiano, vengono identificati come Ritidectomia.

La Ritidectomia consiste nella rimozione delle rughe, nella ridistribuzione dei tessuti che a causa del tempo hanno perso elasticità e tono sia in superficie che in profondità.

Gli specialisti di Domus Medica consigliano questa tipologia di interventi estetici una volta superata la soglia dei Cinquanta anni, per “combattere” i segni dell’invecchiamento che provocano in molte persone forti insicurezze.

Quando la zona interessata è relativa alla sola fronte, alla guancia o alla zona del collo parliamo di interventi di Lifting Parziali o Mini.

Gli interventi di Otoplastica consistono nella correzione dell’orecchio a ventola e vengono eseguiti mediante anestesia locale.

Viene praticata un incisione dietro l’orecchio per riposizionare il padiglione nella “posizione corretta” a circa un 1cm dalla zona mastoide, ovvero l’osso che si trova nella zona temporale immediatamente sotto il padiglione auricolare.

In fase post operatoria vengono applicate delle fascette per favorire il riposizionamento ed ogni intervento viene personalizzato in base alle caratteristiche del paziente soprattutto per quanto riguarda le scelte relative alla tipologia di punti da utilizzare (se riassorbibili o meno) e alla quantità di cute da asportare.

Chirurgia Estetica del Corpo

Ritornare ad avere la “siluette di un tempo” ridefinendo volumi e forme ed eliminando definitivamente l’accumulo di adipe in zone localizzate del corpo.

Abbiamo deciso di riassumere in questo modo gli obiettivi che sono dietro agli interventi di Chirurgia Estetica del Corpo eseguiti presso la nostra casa di cura privata.

Presso Domus Medica vengono eseguiti interventi di Mastoplastica Additiva, Mastoplastica Riduttiva, Liposculture, Laser Surfacing, Lifiting Bracciale e delle Cosce, Gluteoplastica, Ginecomastia e Addominoplastica.

Mentre gli interventi di Mastoplastica Additiva consistono nell’aumento del volume delle mammelle mediante l’inserimento di protesi, quelli di Mastoplastica Riduttiva prevedono l’asportazione del tessuto in eccesso per permettere al paziente di tornare ad avere un seno proporzionato nella forma e nella posizione.

In entrambi i casi prima di eseguire l’operazione i nostri specialisti eseguono una serie di visite preliminari necessarie per indagare su eventuali allergie o stati patologici particolari del paziente e per eseguire le misurazioni necessarie per scegliere la protesi più adeguata.

Successivamente vengono effettuate delle simulazioni per individuare la soluzione migliore tra quelle individuate nella fase precedente.

Una volta terminato l’intervento il paziente rimane una sola notte presso la struttura: il giorno seguente viene rimossa la medicazione elastocompressiva e viene prescritto l’utilizzo di un reggiseno sportivo per almeno un mese.

La Ginecomastia consiste nell’accumulo di tessuto adiposo o ghiandolare che provoca la comparsa del “seno maschile”.

Gli interventi di ginecomastia hanno dunque l’obiettivo di eliminare questo eccesso di tessuto adiposo attraverso la lipoaspirazione oppure nella rimozione della ghiandola.

Come gli altri interventi di lifting consistono nella rimozione del tessuto in eccesso nello specifico nella zona della braccia e dell’interno coscia.

Quando si va ad agire sulle braccia viene praticata un incisione nella zona interna o vicino la piega ascellare; quando invece si rimuove il tessuto in eccesso nella zona delle cosce l’incisione viene praticata nella piega inguinale o nella zona dell’interno coscia.

Gli interventi di Gluteoplastica ed Addominoplastica hanno l’obiettivo ridare al corpo del paziente l’armonia perduta.

Attraverso l’Addominoplastica viene eliminata la pelle in eccesso nella zona addominale, riportando il tessuto in tensione e riposizionando l’ombelico.

La Gluteoplastica invece viene eseguita solo quando è possibile rimuovere una quantità di tessuto adiposo pari a 200cc; in alternativa possono essere inserite delle protesi se la quantità di grasso iniettabile non raggiunge il valore prestabilito.

Gli interventi di Laser Surfacing hanno l’obiettivo di migliorare l’aspetto della pelle correggendo difetti facciali attraverso la rimozione di strati di pelle.

Cicatrici dovute ad un eccesso di acne, Macchie della pelle legate all’età, Palpebre cadenti, Rilassamento cutaneo, Cicatrici, Pelle danneggiata dal sole e rughe: questi sono alcuni dei casi in cui il laser viene consigliato.

Domus Medica dispone al suo interno della tipologia di laser Erbium Glass che permette di migliorare ed eliminare le cicatrici del viso, del corpo e le cicatrici dovute a traumi.

Questa tipologia di laser è riconosciuta dalla Federal Drugs Amministration Americana come il miglior sistema attualmente disponibile.

Questo laser è inoltre indicato per il trattamento del Fotoaging ovvero dell’invecchiamento cutaneo dovuto al sole perché migliora l’elasticità delle pelle, la sua compattezza e la rende più luminosa.

Gli interventi di Liposcultura vengono eseguiti presso la casa di cura privata Domus Medica con l’innovativa tecnologia chiamata VASER dal Dottor Hicham Mouallem.

La tecnologia VASER (Vibration Amplification of Sound Energy at Resonance) è una tecnica chirurgica invasiva che, attraverso gli ultrasuoni, brucia il grasso in eccesso senza provocare danni ai vasi sanguigni, ai nervi e al tessuto connettivo.

Le onde distruggono le cellule di grasso che si trasformano in liquido inerte che viene estratto dal corpo del paziente mediante aspirazione.

Chirurgia Plastica Ricostruttiva

La Chirurgia Plastica Ricostruttiva mira a riparare i difetti funzionali dei tessuti dell’organismo, ovvero cute, sottocute e muscoli; i difetti contingenti, ovvero quelli presenti dalla nascita e quelli acquisiti, ovvero quelli legati a traumi, incidenti e interventi chirurgici passati.

I nostri specialisti eseguono interventi di chirurgia plastica ricostruttiva a seguito di:

  • traumi;
  • esiti cicatriziali;
  • esiti di ustioni.

La gestione dei traumi attraverso interventi di chirurgia plastica ricostruttiva riguarda il viso o altre parti del corpo.

A seconda del caso specifico l’intervento può richiedere la partecipazione di altri specialisti come chirurghi generali, ortopedici e altre figure.

Le cicatrici sulle quali si interviene sono quelle atrofiche, ipertrofiche ed i cheloidi ovvero cicatrici che derivano da alterazioni qualitative e quantitative del tessuto connettivo a seguito della guarigione di una ferita.

Per migliorare lo stato della pelle vengono utilizzati lipofilling, trattamenti iniettivi e la laserterapia.

In base all’entità dell’ustione vengono utilizzate diverse modalità: mentre le piccole ustioni vengono gestite da medici generali, quelle più grandi vengono trattate dai nostri specialisti.

Il chirurgo plastico esegue sulle cicatrici interventi che hanno l’obiettivo di migliorare esteticamente quella parte di pelle lesionata, cercando di non intaccare altre zone del corpo.

Metodologia Vaser Lipo

APPROFONDIMENTI

Dott. Hicham Mouallem
Chirurgo Plastico
Scopri di Più

Richiedi informazioni o prenota un appuntamento


    × Contattaci !